quello che occorre sapere per usare la bici come mezzo di trasporto e nel tempo libero

MANUALE DEL CICLISTA Click here to  access Bicycle Frame Size Calculator
Tutto quello che vorresti sapere per andare in bicicletta


 

  Cliccare qui per rimanere sempre aggiornato con le novità del sito Rss

Come si fa a regolare la altezza del manubrio? (Tradizionale con pipa)

 
Prima di intervenire occorre capire che tipo di fissaggio ha il manubrio: tradizionale o moderno.

Il tipo tradizionale, in uso da decenni, vede il manubrio fissato alla pipa che a sua volta si serra al tubo dello sterzo, in questa pagina ci occuperemo di questo tipo regolazione. Cliccare sul primo link sotto per vedere la PIPA e i suoi componenti

Nella parte centrale del manubrio si vede una vite.

Munirsi di una chiave idonea per svitarla. Di solito é una vite che si smolla con chiavi a brugola come nella foto sotto ma ci sono altri tipi di viti che richiedono altre chiavi.

Mettersi davanti alla bici e infilare tra le due gambe la ruota anteriore al fine di tenerla ferma.

Compiere un paio di svitate, depositare a terra la chiave e tenendo ben ferma tra le gambe la ruota agire con forza sulle maniglie del manubrio in avanti ed indietro per vedere se si muove.

Se non si muove nulla svitare ancora un paio di giri e riprovare sino a quando il manubrio si muove avanti e indietro in senso orizzontale.

Svitare ancora un giro e fermarsi.


Agire con forza verso l’alto se lo si vuole alzare oppure agire con forza verso il basso se lo si vuole abbassare, se necessario usare un mazzuolo.


Travata la posizione che si vuole ottenere posizionare bene il manubrio in senso assiale e stringere forte la vite.

Se, nonostante si continua a svitare non si muove nulla significa che la vite all’interno è un po’ ossidata allora spruzzare con prodotto disossidante, tipo svitol, il tubo della pipa oppure mettere dell’olio e dopo qualche minuto riprovare.

Se non esce ancora allora svitare tutta la vite ed estrarla. Con mazzuolo o altro muovere il manubrio sino a quando esce tutto.

A questo punto il dado che era avvitato sulla vite che abbiamo estratto è andato perso all’interno del telaio. Girare tutta la bici gambe all’aria e vedere se esce. Se esce rimettere la vite nel manubrio, avvitare il dato di qualche giro, mettere olio o grasso nella zona filettata e rimontare come sopra indicato.

Se non si trova più il dado andare da un ferramenta con la vite campione acquistare il dado e finire il lavoro come sopraindicato.

Qui sotto ci sono dei video che mostrano quello che si cercato di spiegare in questa pagina.

Se il manubrio non é della tipologia descritta sopra cliccare sul secondo link sotto che mostra il tipo più moderno nel quale il manubrio non é ancorato alla pipa ma é fissato direttamente sulla forcella tramite il cosiddetto ATTACCO MANUBRIO.


Riferimenti:
 
Link_to=http://www.ciclistaurbano.net/bicicletta_detail.php?id=1787

 
Link_to1=http://www.ciclistaurbano.net/bicicletta_detail.php?id=1795

 
Link_to2=http://www.ciclistaurbano.net/bicicletta_detail.php?id=3239

 
 
 

Articolo 1245 aggiornato al 2020-07-11

n.1

n.2

Home  -   Chi sono  -    Termini del Servizio   -    Contatto   -   Privacy Policy -    Cliccare qui per rimanere sempre aggiornato con le novità del sito Rss  - ©2011 ciclistaurbano.net