quello che occorre sapere per usare la bici come mezzo di trasporto e nel tempo libero

MANUALE DEL CICLISTA
Tutto quello che vorresti sapere per andare in bicicletta

 

Click here to read English Version of this page to CALCULATE  BICYCLE FRAME SEAT HEIGHT - DISTANCE SADDLE - STEM IN ACCORDANCE WITH Bernard Hinault METHOD  English

  Rss Cliccare qui per rimanere sempre aggiornato con le novità del sito

Codice stradale e sorpasso dei ciclisti

 

L’articolo del codice della strada che regolamenta il sorpasso è il n.148. I riferimenti alla bicicletta, peraltro indiretti, sono tre:

- (Comma 3) Il conducente che sorpassa un veicolo o altro utente della strada che lo precede sulla stessa corsia, dopo aver fatto l'apposita segnalazione, deve portarsi sulla sinistra dello stesso, superarlo rapidamente TENENDOSI DA QUESTO AD UNA ADEGUATA DISTANZA LATERALE e riportarsi a destra appena possibile, senza creare pericolo o intralcio. Se la carreggiata o semicarreggiata sono suddivise in più corsie, il sorpasso deve essere effettuato sulla corsia immediatamente alla sinistra del veicolo che si intende superare.


- (Comma 5) Il veicolo lento deve rallentare e, se necessario, mettersi da parte appena possibile, per lasciar passare i veicoli che seguono.


- Comma 12c) Il veicolo a due ruote non a motore può essere sorpassato anche in prossimità o in corrispondenza delle intersezioni alla condizione che non sia necessario spostarsi sulla parte della carreggiata destinata al senso opposto di marcia.

------------------------------------------

COMMENTO DI QUESTO SITO: Quando al comma 3 del citato articolo del codice si afferma che il sorpasso deve essere fatto TENENDOSI AD UNA ADEGUATA DISTANZA LATERALE senza precisare quanto debba essere tale distanza non si fa un buon servizio al Ciclista perché oggi é di tutta evidenza che una bella fetta di automobilisti e camionisti affianca e sorpassa molto da vicino per cui se il Ciclista sbanda o cade improvvisamente causa vento, tombini, buche, asfalto bagnato, binari tram, un malore ecc, viene travolto e quindi un riferimento nel codice più preciso sulla distanza minima, espressa in metri, da mantenere quando si sorpassa un ciclista sarebbe stata quanto mai opportuna.

Quanto dovrebbe essere tale distanza? Non inferiore ad un Metro e mezzo in modo da non investire il Ciclista anche se questi dovesse improvvisamente sbandare e cadere a terra.

E’ un problema serio quello di essere superati a distanza ravvicinata che nessun Ciclista, anche esperto, è in grado di fronteggiare.

Ad aggravare tutta la questione contribuisce anche la enorme diffusione di rotatorie con carreggiata che progressivamente si restringe all’imbocco dove una macchina + una bici affiancate non passano in condizioni di sicurezza per il Ciclista.

Riferimenti:

 
Link_to=http://www.ciclistaurbano.net/bicicletta_detail.php?id=1397

 
Link_to1=http://www.ciclistaurbano.net/bicicletta_detail.php?id=2290

 
Link_to2=https://www.laleggepertutti.it/260486_sorpassare-la-bicicletta-distanza-e-regole

 
Link_to3=http://www.ciclistaurbano.net/bici_rotatoria.html

Articolo 2288 aggiornato al 2018-12-02

n.1

 

Argomenti correlati

Codice stradale e sorpasso dei ciclisti
 
Stop della cassazione agli autoveolx selvaggi
 
cassazione penale sez.IV, 2 maggio 1991 - Pedone norme di comportamento
 
Ciclista Investito da un'auto mentre lo sorpassa: Cassazione Penale n. 35840 anno 2013, sez. IV
 
Circolazione Stradale: Raccolta di Massime Cassazione e sentenze tribunali
 

Home     Storia     Disclaimer      Contatto   ©2011 ciclistaurbano.net