quello che occorre sapere per usare la bici come mezzo di trasporto e nel tempo libero

MANUALE DEL CICLISTA Click here to  access Bicycle Frame Size Calculator
Tutto quello che vorresti sapere per andare in bicicletta


  Rss Cliccare qui per rimanere sempre aggiornato con le novità del sito Ricevi le news via email

Come comportarsi in presenza di una buca quando si é in bici?

 
Se si pedala su una strada deserta e siamo assolutamente sicuri che a ruota non abbiamo automezzi che ci seguono si scansa la buca e il problema é risolto.

Se pedaliamo invece su una strada dove ci sono delle macchine il rischio da evitare é quello che per scansare la buca veniamo investiti dall'auto che ci segue perché ci passa accanto a distanza ravvicinata.

In queste situazioni se il ciclista riesce a scansare la buca spostandosi verso destra, cioé avvicinandosi al ciglio della strada, allontanandosi quindi dalle auto che lo seguono va bene, ma se per non andare dentro la buca egli deve deviare verso sinistra e quindi avvicinarsi alla traiettoria delle auto che lo seguono é meglio che rallenti o al limite si fermi, passa sopra la buca e poi riprende il percorso.

C'e una parte di automobilisti che non sa o se lo sa se ne frega che il ciclista viaggia su due ruote e alla minima asperità del tracciato, ma anche per altre situazioni, come soffiarsi il naso, voltarsi indietro potrebbe deviare improvvisamente dalla traiettoria lineare: se l'auto gli passa accanto molto vicino come purtroppo oggi molto spesso accade c'e l'investimento.


Quanto scritto sopra vale se pedalate da solo,se siete in gruppo, attenetevi a quanto scritto qui sotto, ricavato dal decalogo per chi pedala in gruppo.

Quando vedete una buca sulla strada, non va assolutamente bene urlare “Buca!” a squarciagola e poi evitarla all'ultimo momento. Anche urlare “Sto rallentando!” non va bene se state rallentando. Se non capite che il corridore davanti a voi sta rallentando, forse è meglio che cambiate sport.
Si dovrebbe avvertire che c'è un ostacolo solo con una segnalazione manuale. Ciò non vuol dire indicare qualcosa per 5 minuti dopo che lo avete superato. Quando vedete un ostacolo sulla strada avanti a voi, muovete la mano verso il basso e fate un segnale che consenta ai corridori dietro di voi di sapere da che parte andare per evitarlo. Solitamente un veloce movimento laterale della mano è abbastanza.

Se notate l'ostacolo solo all'ultimo momento, passateci sopra! Meglio forare che far cadere tutto il gruppo. A proposito di ostacoli, è meglio indicare solo quelli che vale la pena di indicare.
“E quali ostacoli vale la pena di indicare?” . Semplice. Vale la pena indicare qualsiasi oggetto che potrebbe comportare danni a biciclette o persone dietro di voi. Per favore, non indicate tombini a meno che siano infossati nel terreno o con fessure pericolose, e non indicate foglie o piccole crepe nell'asfalto, e di certo non indicate ostacoli nella corsia accanto.


Riferimenti:
 
Link_to=http://www.ciclistaurbano.net/regole_per_pedalare_in_gruppo_come_professionisti.html

 
 
 

Articolo 2724 aggiornato al 2021-08-14

Home  -   Chi sono  -    Termini del Servizio   -    Contatto   -   Privacy Policy -    Cliccare qui per rimanere sempre aggiornato con le novità del sito Rss  - ©2011 ciclistaurbano.net