quello che occorre sapere per usare la bici come mezzo di trasporto e nel tempo libero

MANUALE DEL CICLISTA Click here to  access Bicycle Frame Size Calculator
Tutto quello che vorresti sapere per andare in bicicletta


  Rss Cliccare qui per rimanere sempre aggiornato con le novità del sito Ricevi le news via email

Effetti avversi: secondo le compagnie assicurative tedesche gli effetti avversi dle vaccino hanno colpito milioni di persone, molto di più di quello che dicono i padroni del vapore

 
Gli effetti collaterali del vaccino? 10 volte in più di quanto ufficialmente detto! Parola di Assicurazione sanitaria tedesca.

Il quotidiano tedesco Die Welt ci informa ufficialmente che qualcosa non va sugli effetti collaterali dei vaccini. Il consiglio di amministrazione della compagnia di assicurazione sanitaria BKK ProVita avverte di un’allarmante sotto-registrazione di casi sospetti di effetti collaterali del vaccino contro il COVID.

Secondo i dati del pagamento dei rimborsi, il loro numero è più di dieci volte superiore a quello dichiarato ufficialmente. Fino a tre milioni di person si sono recate nel 2021 in Germania a causa degli effetti collaterali della vaccinazione dal medico.


In una lettera inviata lunedì all’Istituto Paul Ehrlich, all’Associazione medica tedesca e ad altre istituzioni, il consiglio di amministrazione dell’assicurazione sanitaria parla di un segnale di avvertimento violento. Secondo i dati, la vaccinazione ha comportato più giorni di congedo per malattia rispetto a quanto concesso per il coronavirus.

BKK ProVita è una compagnia di assicurazione sanitaria con oltre 100.000 assicurati, ma ha accesso al pool di dati di tutte le casse di assicurazione sanitaria della compagnia con un totale di 11 milioni di assicurati. In una lettera a Klaus Cichutek, presidente del Paul Ehrlich Institute (PEI), l’istituto tedesco responsabile per i vaccini, il CEO Andreas Schöfbeck annuncia ora con riferimento ai dati di questo pool:

“Finora, abbiamo i dati di fatturazione dei medici per la prima metà del 2021 e circa la metà per il terzo trimestre del 2021. La nostra query include i codici ICD validi per gli effetti collaterali del vaccino.

Sebbene non abbiamo ancora i dati completi per il 2021, questa valutazione ha dimostrato che, sulla base dei dati disponibili, assumiamo già 216.695 casi trattati di effetti collaterali del vaccino dopo la vaccinazione corona da questo campione. Se queste cifre vengono estrapolate all’anno nel suo complesso e alla popolazione in Germania, probabilmente 2,5-3 milioni di persone in Germania sono state in trattamento medico per gli effetti collaterali della vaccinazione dopo la vaccinazione contro il coronavirus. Vediamo questo come un segnale di allarme significativo che deve essere preso in considerazione nell’ulteriore uso dei vaccini”.

Il problema è che le cifre ufficiali del PEI divergono potentemente: il PEI ha registrato un totale di meno di 250.000 segnalazioni di attività sospette per l’intero anno 2021. Ciò corrisponderebbe quindi a una sotto-registrazione degli effetti collaterali del vaccino di un fattore di 10 o più.



Secondo Schöfbeck, le cifre potrebbero essere convalidate “relativamente facilmente e anche a breve termine” chiedendo a tutte le compagnie di assicurazione sanitaria di valutare i loro dati di conseguenza. Estrapolato a tutta la Germania, “circa il 4-5% delle persone vaccinate erano in trattamento medico a causa degli effetti collaterali del vaccino“.

Ricordiamo che in Germania la copertura sanitaria è assicurata tramite un sistema di assicurazioni private che ricorda il nostro vecchio sistema delle mutue. Quindi per questi enti terzi sarebbe semplice raccogliere, come ha fatto la BKK, i dati di chi ha chiesto assistenza post vaccino per avere un vero, esaustivo, quadro degli effetti avversi.

Chissà perché non lo hanno ancora fatto…


Riferimenti:
 
https://visionetv.it/effetti-avversi-secondo-le-compagnie-assicurative-colpiscono-ben-il-4-5-dei-vaccinati/

 
https://www.byoblu.com/2022/02/25/germania-piu-effetti-avversi-che-mai-compagnia-assicurativa/

 
https://www.byoblu.com/2022/02/25/aumentano-i-morti-non-per-covid-la-denuncia-delle-assicurazioni/

 
 
 

Articolo 4649 aggiornato al 2022-02-25

Home  -   Chi sono  -    Termini del Servizio   -    Contatto   -   Privacy Policy -    Cliccare qui per rimanere sempre aggiornato con le novità del sito Rss  - ©2011 ciclistaurbano.net