Vaccini non sicuri, le ammissioni Aifa sono inquietanti

 
Ci sono sempre più notizie di straordinaria importanza che hanno poca o nulla visibilità negli organi di comunicazione italiani. Una di queste è la clamorosa ammissione dell’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) di fronte al TAR del Lazio. Il 2 dicembre AIFA ha infatti confessato di non essere in possesso né delle Relazioni intermedie di sicurezza, né dei Rapporti periodici di sicurezza (PSUR) delle case farmaceutiche che commercializzano in Italia i “vaccini” contro il SARS-CoV-2.

Riferimenti:
 
https://lanuovabq.it/it/vaccini-non-sicuri-le-ammissioni-aifa-sono-inquietanti

 
 
 

Articolo 5124 verificato al 2022-12-06 categoria: Dal Web