Ciclista licenziato causa postumi di un incidente stradale: nel risarcimento devono rientrare tutte le future retribuzioni prevedibili.

 
Necessario un nuovo processo d’appello per ricalcolare il ristoro economico in favore della persona danneggiata. Quest’ultima ha perduto il lavoro per avere superato il periodo di comporto a causa dei postumi di un incidente stradale in cui egli, in sella a una bici, è stato investito da una vettura.

Corte di Cassazione, sez. III Civile, sentenza n. 28071/20; depositata il 9 dicembre


Riferimenti:
 
http://www.ciclistaurbano.net/leggi-sentenze/cassazione_28071_2020.pdf

 
https://www.altalex.com/documents/news/2020/12/18/licenziato-dopo-incidente-risarcimento-comprende-tutte-le-retribuzioni-future-perse

 
 
 

Articolo 3266 verificato al 2020-12-18 categoria: Giurisprudenza