quello che occorre sapere per usare la bici come mezzo di trasporto e nel tempo libero

MANUALE DEL CICLISTA
Tutto quello che vorresti sapere per andare in bicicletta

 

Click here to read English Version of this page to CALCULATE  BICYCLE FRAME SEAT HEIGHT - DISTANCE SADDLE - STEM IN ACCORDANCE WITH Bernard Hinault METHOD  English

MANUTENZIONE DELLA BICICLETTA

 

La manutenzione della Bici, come di qualsiasi altra macchina, necessita di due tipologie di interventi:

Manutenzione Preventiva

La manutenzione preventiva ha la finalità di mantenere sempre efficiente la bici e sopratutto di prevenire la comparsa di guasti mentre siamo in giro a pedalare.

E' una manutenzione programmata in funzione dei Chilometri percorsi dal Ciclista.

Manutenzione Accidentale

La manutenzione accidentale consiste nel riparare un guasto che impedisce il totale funzionamento della bici o la fa funzionare in modo difettoso.

Eseguendo correttamente la manutenzione preventiva si riducono praticamente a zero i guasti a meno delle forature dei pneumatici che sono eventi imprevedibili.

Manutenzione Preventiva: cosa fare

La manutenzione preventiva si esegue in analogia a quello che si fa con l'Auto o in base al tempo o in base ai km percorsi.

 

FREQUENZA
COSA FARE
OGNI USCITA IN BICI

 

Controllo pressione pneumatici e gonfiaggio se necessario.(Pedalare con i pneumatici sgonfi o parzialmente sgonfi si fa più fatica).

Usare una pompa con manometro per gonfiare sino al valore indicato sul copertone, non superare mai il valore indicato.

Chi non fa competizione può anche fermarsi sotto il valore massimo di un 5-10% che va bene lo stesso e stressa meno la gomma.

 

Ogni 200 Kilometri

    Controllo pedaliere: togliere la catena e far girare la corona centrale, deve girare liberamente senza attriti ma anche senza gioco.

    Verificare il gioco del perno centrale, non deve essere maggiore di alcuni decimi di mm.

Se la pedivella gira con con fatica o il gioco del perno centrale é maggiore di alcuni decimi registrare il perno centrale ricordandosi, prima di serrare la ghiera, di mettere una goccia di olio o di grasso nel perno. Cliccare qui per saperne di più.

    Catena: con gasolio pulirla tutta. Il gasolio fa anche da lubrificante per cui non si dovrebbe mettere più nulla. La catena, bagnata di gasolio spostandosi sui vari pignoni con il cambio trasmette la lubrificazione a tutto il gruppo della trasmissione. Chi non é appagato dal solo gasolio può mettere un una punta di olio da motore o vaselina ma senza eccedere perché poi la catena si impasta con la polvere della strada. La catena ha una durata variabile in funzione dell'utilizzo e periodicamente va cambiata.

    Ruota libera/pignoni posteriori: far girare a vuoto senza catena per vedere che non ci siano attriti.

 

    Ruote: far girare a mano e visionare eventuali abrasioni ai copertoni, toccare con pollice e indice della mano a due raggi per volta per sentire eventuali raggi troppo tesi o troppo molli, con apposita chiave riportarli al serraggio degli altri. Fare girare nuovamente le ruote e prendendo a riferimento i pattini dei freni o altro per vedere se i cerchi non hanno storture, in caso affermativo procedere alla registrazione con l'apposita chiave.

     

    Qualora si proceda alla registrazione dei raggi con camera d'aria montata se si devono serrare, fare al massimo un quarto di giro per non rischiare di forare la camera d'aria. Per non correre rischi, la registrazione dei raggi va fatta con il cerchio nudo.

     

 

    Controllo visivo del cambio e rotelline: serrare i fili di comando se necessario.

 

    Controllo freni a pattini: se i pattini sono usurati in modo non uniforme scambiarli di posizione, se fili molli tirarli agendo sull'apposito tenditore sito sulle leve di comando o agendo sulle ganasce strette. Per saperne di più cliccare qui.

    Se i freni sono a disco cliccare qui

Una volta all'anno

Controllo visivo integrità telaio

Dopo aver lavato la bici, eventualmente con l'ausilio di una lente di ingrandimento, ispezionare tutta la struttura del telaio per rilevare l'esistenza di cretti. Per saperne di più cliccare qui

Alcuni video per fare la manutenzione preventiva della bicicletta

 

 

 

Rifermenti

Attrezzature occorrenti e sintetica descrizione degli interventi

http://www.elessarbicycle.it/indice-lofficina-in-casa/

Video manutenzione di tutti gli interventi


Home     Storia     Disclaimer      Contatto   ©2011 ciclistaurbano.net